Riparare il piatto doccia? L'inquilino di sotto può rivalersi in caso di perdite.

Riparare il piatto doccia? L'inquilino di sotto può rivalersi in caso di perdite.

Se hai un piatto doccia crepato, attenzione alle possibili infiltrazioni nella casa del vicino; per evitare problemi, ti consigliamo di riparare al più presto la tua doccia.

Uno dei fastidi più grandi quando si abita in condominio è dover sopportare i danni causati dai vicini, non trovi? E se il vicino in questione dovessi essere tu, magari perché hai trascurato di riparare il piatto doccia crepato? Per evitare di incorrere in problemi con le persone che abitano proprio sotto il tuo appartamento, dovresti chiedere al più presto un pronto intervento idraulico a Roma, Milano, Torino o in qualsiasi comune ti trovi.

Se ne sei in grado e hai già svolto interventi di questo tipo potresti anche pensare al fai da te. Attenzione però: se non risolvi il problema alla radice, i sanitari potrebbero danneggiarsi nuovamente.

In questo articolo ti parleremo del perché dovresti riparare al più presto il tuo piatto doccia danneggiato e ti diremo anche quali seccature potrebbero conseguire dalla trascuratezza di questo problema

Fidati di noi: contatta un idraulico al più presto in modo da evitare dei grossi guai con i tuoi vicini!

Piatto doccia in ceramica bucato o crepato? Ecco perché succede e cosa fare in base alla situazione. 

piatto doccia crepato infiltrazioni

Nel corso della sua onorevole vita, un piatto doccia può rovinarsi anche in maniera grave. Uno degli esempi più comuni è il presentarsi di crepe che causano delle infiltrazioni nella parte sottostante al piatto… Che, se vivi in un condominio, potrebbe essere il soffitto dei tuoi vicini.

Ma quali sono i motivi di un piatto doccia crepato? I più comuni sono i seguenti: 

  • Errori durante l’installazione del sanitario, frequenti se si sceglie il fai da te (in questo caso il piatto doccia può letteralmente sprofondare nel cemento)
  • Assestamento della struttura che contiene il sanitario
  • Scosse sismiche 
  • Caduta di un oggetto pesante e/o appuntito sul piatto doccia

Vediamo, nel seguente paragrafo, quali sono le soluzioni in base al problema riscontrato.

Leggi anche: L’acqua torna su dal lavandino della cucina? Ecco cosa fare!

Allarme piatto doccia rovinato: cosa fare?

Sappi che, se te la senti, puoi procedere con il fai da te se il danno è stato causato da un oggetto caduto sul sanitario, che ha provocato una crepa o che ha letteralmente bucato il piatto.

In questo caso acquistare la vetroresina apposita da usare come stucco per piatto doccia o un kit di riparazione per piatto doccia in ceramica o in altri materiali, potrebbe esserti nettamente d’aiuto. 

Per procedere con la riparazione devi seguire questi semplici passaggi:

  • tappare lo scarico della doccia, in modo che non venga otturato
  • carteggiare bene il piatto doccia,
  • ripulire il piatto dalla polvere, 
  • procedere con la stesura del vetroresina,
  • verniciare la doccia con due passate di smalto impermeabile apposito. 

Se hai paura di fare danni non ti preoccupare: contattaci pure e un idraulico si recherà a casa tua entro un’ora dalla tua chiamata!

Negli altri casi (errori di installazione, assestamento della struttura, scosse sismiche) ti consigliamo fortemente di non dedicarti al fai da te e di rivolgerti direttamente a un idraulico a Milano, Roma, Torino o in un’altra città. 

Il motivo è semplice: questi avvenimenti potrebbero aver provocato danni alle tubature o altri problemi che potresti non individuare nell’immediato. Un’ispezione da parte di un professionista è, dunque, fortemente raccomandata al fine di scongiurare ulteriori problemi.

Chi paga in caso di piatto doccia crepato e infiltrazioni nella casa del vicino?

riparazione piatto doccia rovinato cosa fare e chi paga

L’acqua ha un’incredibile capacità di farsi strada praticamente in qualsiasi superficie porosa, anche se questa superficie è un muro.

Cosa succede se non ripari il piatto doccia crepato e le infiltrazioni provocano macchie di acqua e di muffa sul soffitto o sul muro del vicino? Succede che il vicino potrebbe adirarsi fortemente e, nel migliore dei casi, parlare con l’amministratore di condominio per decidere il da farsi. Nel peggiore, potresti trovare direttamente la lettera del suo avvocato nella cassetta postale. 

Infatti, anche qualora il danneggiamento della doccia non fosse colpa tua, la negligenza per quanto riguarda le riparazioni lo è… Quindi è molto probabile che stia a te in primis risolvere al più presto il problema alla radice (riparando la doccia) e poi ripagare il danno al vicino. 

Qualora le crepe fossero la conseguenza di un errore di installazione, di scosse sismiche o di altri avvenimenti non legati alle tue azioni o a quelle dei tuoi familiari, puoi comunque contattare chi di dovere per capire se puoi chiedere un risarcimento. 

Il modo migliore sarebbe chiedere il parere di un avvocato o di un conoscente esperto in materia.

Leggi anche: I 5 motivi tipici dello scarico intasato nel muro

Riparazione piatto doccia? Non aspettare!

Un piatto doccia bucato o crepato potrebbe causare ingenti danni alla tua abitazione e/o a quella degli eventuali vicini che abitano al piano di sotto.

Ti consigliamo, dunque, di contattare un idraulico a Torino, Milano o nella città in cui ti trovi (gli idraulici Idroboss operano in tutta Italia) in modo da evitare infiltrazioni d’acqua e i problemi a esse correlati.

Non aspettare oltre: contattaci subito! I nostri professionisti sono disponibili 24/24 h, 7 giorni su 7, e ti raggiungeranno entro un’ora dalla tua chiamata. 

    in
  • Idronews